bollino ceralaccato

Ebola cognitiva, etica, spirituale...?

Grazie al genio di Richard Dawkins, il "mistico scientifico" che ha saputo guardare oltre il "velo" dell'apparente realtà nota, sappiamo che esistono anche i "virus mentali". Un "Ebola" del pensiero...? Ebbene sì! E allora, in pratica... cosa fare, per la tua Felicità Sostenibile?

 

[per una CONSULENZA ONLINE da parte dell'autore (alcuni slot sono GRATUITI), richiedila a questo LINK]


Grazie al genio di Richard Dawkins, il "mistico scientifico" che ha saputo guardare ben oltre il velo dell'apparente realtà nota, sappiamo che esistono anche i "virus mentali". Un Ebola del pensiero...? Ebbene sì!

Seguono alcuni estratti, tra virgolette, da "12 Passi di Teoria e Pratica nella Felicità Sostenibile":

"Richard Dawkins ci svelò il sogno di sviluppo del gene egoista, come da lui definito questo protagonista delle strutture genetiche nel suo omonimo libro del 1976. Il Gene Egoista ci ha definitivamente detronizzato dal centro della Natura dopo i precedenti colpi di status di Mikołaj Kopernik (l’Essere umano, a bordo della Terra, non più al centro dell’Universo) e Charles Darwin (l’Essere umano non più al centro privilegiato di un mondo creato). Sul trono della Natura, in realtà, siedono  i geni con il loro egoistico sogno di eterna e massima diffusione mediante ogni Essere vivente sfruttato come ignaro e passivo veicolo. Sì… anche tu e io!"

Dalla concezione rivoluzionaria del "gene egoista", Dawkins sviluppò il concetto ancora più sorprendente di meme, o unità di replicazione mentale:
"I memi, ossia “virus mentali”, sono capaci di trasmettere idee e credenze da un cervello a un altro, modificandone le funzionalità. I memi agiscono in maniera assolutamente simile ai virus biologici che agiscono su organi fisiologici. I primi però sono costituiti da uno sciame di segnali chimico-fisici (suoni, odori, immagini, posture, movimenti…)  anziché da un minuscolo aggregato macromolecolare. I memi possono essere utili, innocui o responsabili di gravi patologie, e occorre quindi conoscerli per imparare a vederli (...) soprattutto quando inoculati da insegnamenti, educazione, culture, condizionamenti anche in buona fede, capaci di indurre distorsioni cognitive con eccessiva importanza attribuita a giudizi, riconoscimenti, risultati e sicurezze dipendenti da altri."

Trasmettiamo e riceviamo continuamente memi interagendo con Altri attraverso svariate forme di connessione, il più delle volte inconsapevoli:
"Tra queste [forme di connessione] è fondamentale conoscere, per sviluppare consapevolmente ottime connessioni con gli altri e con l’ambiente, il silente scambio comunicazionale che avviene mediante i Neuroni Specchio, svelatoci dal team di Giacomo Rizzolatti nel 1995, le potenzialità dei quali sono oggigiorno appena note. Queste strutture hardware (fulminei circuiti neurali), senza operazioni software (lenti processi coscienti), permettono l’immediata decodifica e comprensione di debolissimi segnali bio-fisico-chimici. I neuroni specchio riflettono nel mio corpo&cervello ciò che ha animato un tuo comportamento, ossia un tuo pensiero anche inconscio. Gli stessi neuroni specchio riflettono nel mio corpo&cervello l’emozionante Sogno che emerge da inerti tele e colori di Quadri, da invisibili strutture molecolari di Cristalli…
I miei neuroni specchio ricostruiscono un pensiero, come fosse autonomamente mio, rispecchiando un tuo pensiero giuntomi inconsapevolmente mediante memi, ossia pensieri incarnati in virus mentali trasmessi ai miei sensi sotto forma di sciami di segnali chimico-fisici (immagini, suoni, odori, movimenti, posture…).
Io penso il tuo Pensiero, io sogno il tuo Sogno, senza saperlo."


E allora, in pratica... cosa fare, per la tua Felicità Sostenibile?

Anzitutto, grazie alle moderne Scienze Cognitive e alla Memetica, accettare senza timori l'esistenza dei memi, dei neuroni specchio, e il loro funzionamento.

In secondo luogo, prendere coscienza della nostra e altrui capacità di creare, diffondere e inoculare memi che possono essere benefici o nocivi, riconoscendovi la matrice di fenomeni sociali ormai sempre più diffusi (complice una crisi deflattiva galoppante) quali: comportamenti "dispatici" (contrari all'empatia), improntati all'individualismo più gretto, con scarsa o nulla considerazione per l'Altro, fino a forme di depressione e persino di sadismo, evidenti non solo in contesti relazionali privati (amicizia, affetti, rapporto di coppia) ma sempre più, e con impatto ben maggiore e più grave, anche in contesti lavorativi.  

Fenomeni di cui, in ragione di quanto sopra esposto, non dovremmo più sorprenderci, perché frutto della propagazione epidemica di un nocivo virus mentale (una sorta di Ebola mentale) che sta disconnettendo gli Esseri Umani, rendendoli sempre più egocentrici, dicotomici e manichei (o bene o male, o giusto o sbagliato, o bianco o nero, o io o tu...), e pertanto sempre meno empatici, sempre meno etici, sempre meno spirituali (nell'accezione della Spiritualità Scientifica: uniti nella comune struttura che connette tutti gli Esseri anti-entropici: il Campo dello Spirito Sognante).

In un contesto del genere, l'unica efficace immunità, soprattutto dai memi più nocivi, risiede in una sana Comunità di Individui capaci (ancora) di sognare, con uno Spirito Sognante vivo e attivo.

Che la Felicità Sostenibile sia con te, ben vaccinato contro nocivi memi!

 

Nicola Antonucci

28 dicembre 2014

 

Nicola Antonucci

Nicola Antonucci

  • Azienda: ComplexLab
  • Posizione: Founder
  • Città: Milano
  • Cell: +393488558073
  • Email:nicola.antonucci@complexlab.it
  • Competenze:
    • Business Development - Digital & Traditional
    • Procurement - Acquisti
    • Facility Management
    • Digital & Content Marketing
    • Finanza - trading systems
VUOI INIZIARE IL CAMMINO NELLA FELICITA' SOSTENIBILE?

 

SCARICA GRATUITAMENTE IL LIBRO!

PER L'ACQUISTO

VERSIONE CARTACEA E DIGITALE


ACQUISTA ONLINE (solo cartaceo - con opzione gratuita dedica personalizzata)


LIBRO DISPONIBILE ANCHE SU AMAZON:

- formato Ebook su Kindle Store 

- formato cartaceo (print on demand)


Per ogni altra info: redazione@complexlab.it

Sei interessato?
Segui i nostri Progetti di
Felicità Sostenibile

Connettiti per partecipare, per ricevere e donare. Givers gain! : Chi dona, riceve!

CONSULENZA ONLINE (ANCHE GRATUITA)

Pulsante Web Studio

AMICI DEL PROGETTO "FELICITA' SOSTENIBILE"

 

Libreria Odradek, via Principe Eugenio 28 (Milano)

Bioforme, via Aosta 2 (Milano)

Arôme Concept Store, via Macedonio Melloni 9 (Milano)

Libreria dello Spettacolo, via Terraggio 11 (Milano)

Libreria "Il Domani", Piazza Cadorna 9 (ang. via Carducci), Milano

Libreria Lirus, via Vitruvio 43 (Milano)

Osteria dell'Utopia, via Vallazze 34 (ang. viale Lombardia), Milano

Libreria Aleph, Piazza Lima Stazione MM1, Milano

Libreria Terra Santa, via Gherardini 2, Milano

Libreria Monti in città, viale Caldara 20, Milano

Libreria Trovalibri, viale Monte Nero 73, Milano

Libreria Scientifica, via Visconti di Modrone 8/1, Milano

Ristorante - Caffetteria - Bottega "Bioesseri", via E. De Amicis 45, Milano

Libreria dello Sport, via Carducci 9, Milano

Libreria di Quartiere, viale Piceno 1, Milano

La Borsa del Fumetto, via Lecco 16, Milano

Osteria del Sognatore, via Morimondo 1, Milano

Libreria Centofiori, Piazzale Dateo 5, Milano

Libreria Utopia, via Marsala 2, Milano

Libreria della Natura, corso Magenta 48, Milano

So Natural - caffè letterario, Piazza Sant'Agostino 16, Milano

I MIGLIORI PENSIERI "FELICITANTI"

 

"Chiudo gli occhi 
Sogno 
Li apro 
Mi sembra di esistere di meno 
Li richiudo 
Forse ho un mondo infinito di opportunità 
Anima, ragione, pulsioni…tutto tace 
Tutti si ascoltano 
E’ li che mi sento di nuovo felice" 

Continua qui...

Michela Monti, Milano 


"Un sogno che coltivavo da anni e che non avevo mai veramente perseguito. Poi d'un tratto ho iniziato a crederci...e tutto è cambiato! Ho imparato che il valore di un Sogno non è misurabile con i nostri parametri culturali. E' tutto ciò che ci spinge a sorridere, a lottare, infine a vivere..."

Rosaria M, Milano


"In un anno mi è successo di tutto. Una malattia debilitante, il lavoro che non va, la perdita di un amore. E poi una nuova storia, un nuovo impiego, la vicinanza ritrovata di un amico. Ho imparato a non farmi condizionare dalle montagne russe delle mie emozioni, conquistando una vera autostima. La forza era tutta dentro di me!"

Mario, Ferrara


"Non fatevi imbrigliare da relazioni infettanti, nocive per la vostra salute e per quella di chi vi sta vicino. Coltivate chi vi regala un sorriso o un'emozione. La vera felicità emerge dallo scambio di anime pure."

Francesca, Tortona

DREAM POTLATCH - PER UNA UNIVERSITA' DEI SOGNI


Il Sogno di aiutare altri a sognare.

Il Sogno di una Università dei Sogni.

Il Sogno di diffondere Felicità Sostenibile fondata sulla rinnovata capacità di sognare.

Il Sogno di fondare uno scientifico Nuovo Pensiero Spirituale.

Il Sogno di vivere con quanto basta, senza la "parte maledetta" dei beni che i Nativi Americani gettavano nel potlatch.

Il Sogno di condividere questo Sogno con te: contribuisci economicamente con la trasparenza di questo "pseudomus" per monitorare sia i contributi tuoi e di altri, sia gli investimenti che effettueremo per realizzarlo.


Vuoi contribuire? Clicca qui

Per info: redazione@complexlab.it

×